Terremoti, ancora una lieve scossa al largo della costa vibonese

Pochi giorni fa un evento sismico più intenso aveva destato preoccupazione a Tropea ed era stato chiaramente avvertito in tutta la regione 

Pochi giorni fa un evento sismico più intenso aveva destato preoccupazione a Tropea ed era stato chiaramente avvertito in tutta la regione 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Una lieve scossa di terremoto si è verificata la notte scorsa al largo di Tropea, esattamente a 18 chilometri di distanza dalla costa vibonese e ad una profondità di 163 chilometri. Il sisma ha avuto un’intensità pari a 2.0 di magnitudo ed è stato registrato dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 3.03 di notte senza essere avvertito dalla popolazione. L’evento sismico segue quello più intenso avvenuto la mattina dello scorso 14 luglio nella stessa zona. In quell’occasione l’intensità aveva raggiunto una magnitudo di 4.4 e il terremoto era stato distintamente avvertito in tutta la regione. Il 18 luglio scorso, invece, una scossa di magnitudo 2.7 aveva avuto il suo epicentro nel territorio comunale di Filogaso.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Terremoto al largo della costa vibonese: scossa di magnitudo 4.4

Terremoto al largo di Tropea, per l’Ingv la zona presenta una profonda sismicità

Lieve scossa di terremoto nel Vibonese, magnitudo 2.7 a Filogaso

Rischio sismico, 62 scuole vibonesi accedono ai contributi del Miur