Pascolo abusivo in terreno privato, denunciati due pastori a Maierato

Individuati dai carabinieri oltre 300 ovini che si trovavano in un appezzamento di proprietà di una persona del tutto estranea al gregge 

Individuati dai carabinieri oltre 300 ovini che si trovavano in un appezzamento di proprietà di una persona del tutto estranea al gregge 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Stazione di Maierato, agli ordini del maresciallo Giuseppe Cozzo, nel corso di un’attività di controllo del territorio, hanno individuato un gregge di oltre 300 ovini all’interno di un terreno. A seguito degli accertamenti avviati per ricostruire i contorni della vicenda è stato accertato che il terreno era di proprietà di una persona del tutto estranea alla presenza del gregge. Per tale motivo sono state deferite in stato di libertà due persone, C. G., 50enne di Maieraro, e S. I., 50enne straniero. L’attività rientra in quelle avviate sul territorio per il contrasto al cosiddetto fenomeno delle “vacche sacre”.

Informazione pubblicitaria