Furto in un negozio di Tropea ripreso dalle telecamere, si cercano i responsabili (VIDEO)

A portarlo a segno un uomo aiutato da una bambina. A luglio era invece sparito un pesce dalla vetrina di un ristorante

A portarlo a segno un uomo aiutato da una bambina. A luglio era invece sparito un pesce dalla vetrina di un ristorante

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

La Perla del Tirreno ancora scenario di un furto ripreso dalle telecamere di sorveglianza. Dopo quello del 10 luglio quando una famiglia di turisti, composta da padre madre e figlio, aveva rubato addirittura un pesce esposto nella vetrina di un ristorante, stavolta la longa manus dei Lupin nostrani è arrivata in un negozio di ottica, dove un uomo e una bambina, presumibilmente la figlia, hanno messo a segno un altro colpo. Il video del fattaccio, pubblicato su Facebook dal proprietario del negozio, mostra come l’uomo indichi chiaramente alla bambina il paio di occhiali da prendere e la piccola esegua l’ordine approfittando di un attimo di distrazione del venditore, impegnato con un’altra cliente (non sappiamo se complice pure lei). Non siamo di fronte a un caso di necessità visto che ad essere presi di mira sono stati un paio di occhiali da sole, non di certo un pacco di pasta dagli scaffali di un supermercato per sfamarsi. Quello che lascia maggiormente perplessi è l’utilizzo dei minori, vittime inconsapevoli di famiglie in cui, evidentemente, truffe e furti sono considerati la normalità. 

Informazione pubblicitaria