Ancora panico a Santa Domenica, auto “sfidano” il passaggio a livello

Nonostante il semaforo rosso i mezzi sono rimasti bloccati tra la sbarra e la strada ferrata. Ad aggravare la situazione la presenza di minori a bordo

Nonostante il semaforo rosso i mezzi sono rimasti bloccati tra la sbarra e la strada ferrata. Ad aggravare la situazione la presenza di minori a bordo

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il passaggio a livello tra il territorio di Santa Domenica di Ricadi e Tropea continua a far discutere. Dopo le foto diffuse nei giorni scorsi che ritraevano la sbarra alzata durante il passaggio del treno (Leggi e guarda qui: Pericolo a Santa Domenica, il treno transita con il passaggio a livello aperto), stavolta i riflettori sono puntati su due automobilisti, fermatisi tra i binari e la sbarra nonostante il semaforo fosse rosso da diversi secondi. Secondo quanto riportato dai presenti, i due mezzi si sarebbero “avventurati” in barba al divieto luminoso e alla sbarra già in movimento, credendo di poter superare indenni la strada ferrata ma restando bloccati a metà cammino, probabilmente consapevoli del rischio che stavano correndo. Sempre a detta dei testimoni, ad aggravare la situazione la presenza, a bordo delle due auto, di minori messi a repentaglio dall’incoscienza degli adulti.

Informazione pubblicitaria