Marijuana: piantagione scoperta dai carabinieri a Fabrizia

Ennesimo ritrovamento nelle Serre vibonesi grazie anche al sorvolo di un elicottero. La sostanza stupefacente aveva un valore di 15mila euro

Ennesimo ritrovamento nelle Serre vibonesi grazie anche al sorvolo di un elicottero. La sostanza stupefacente aveva un valore di 15mila euro

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Centoventi piante di canapa indiana dell’altezza variabile dai due ai quattro metri sono state trovate dai carabinieri della Stazione di Fabrizia unitamente a personale del Nucleo Operativo di Serra San Bruno e del’8° Elinucleo di Vibo Valentia. La piantagione era ben occultata nel bosco circostante, in un costone impervio di montagna e pertanto di difficile raggiungimento ed avvistamento. Grazie al determinate sorvolo con l’elicottero dei Carabinieri dell’8^ Elinucleo di Vibo Valentia è stato possibile individuare l’ennesima piantagione, le cui piante erano molto rigogliose e pronte per essere raccolte. La loro raccolta avrebbe fruttato sul mercato illegale circa 15mila euro. Tutte le piante, su disposizione della magistratura di Vibo Valentia, sono state distrutte previo un campionamento. LEGGI ANCHE: Marijuana: 420 piante scoperte dai carabinieri a Fabrizia

Informazione pubblicitaria

Fabrizia, scoperta e distrutta piantagione di marijuana

Nardodipace: scoperte altre 1.080 piante di marijuana

Marijuana: dieci piantagioni scoperte a Cassari di Nardodipace (VIDEO)

Nardodipace, piantagione di marijuana scoperta e distrutta a Ragonà

Mille piante di marijuana scoperte a Ragonà di Nardodipace

‘Ndrangheta: i legami mafiosi del boss Giuseppe Pelle di San Luca con i vibonesi