Cartucce dentro casa e mazza nell’auto, scatta una denuncia a Cessaniti

La scoperta al termine di una perquisizione domiciliare da parte dei carabinieri della locale Stazione

La scoperta al termine di una perquisizione domiciliare da parte dei carabinieri della locale Stazione

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Deteneva in casa 142 cartucce di vario calibro mai denunciate. Sotto il sedile posteriore della propria autovettura era stata inoltre nascosta una robusta mazza di legno. Con l’accusa di detenzione illegale di munizioni e oggetti atti ad offendere è stato quindi deferito in stato di libertà alla Procura di Vibo Valentia C.S., 72 anni, di Cessaniti, già noto alle forze dell’ordine. Il rinvenimento della mazza e delle cartucce è avvenuto all’esito di una perquisizione domiciliare ad opera dei carabinieri della locale Stazione. Le munizioni e la mazza sono state sequestrate. 

Informazione pubblicitaria