Marijuana: nigeriano arrestato dalla polizia nelle Serre

Il ragazzo è ospite del centro di accoglienza di Brognaturo e proveniva in autobus da Vibo Valentia

Il ragazzo è ospite del centro di accoglienza di Brognaturo e proveniva in autobus da Vibo Valentia

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Con questa accusa i poliziotti del Commissariato di Serra San Bruno hanno tratto in arresto Lucky Onyehinim, 26 anni, originario della Nigeria, in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari, ospite del centro di accoglienza “Stella del Sud” di località Lacina di Brognaturo. Controllato  alla fermata di Piazza del Popolo, appena sceso dall’autobus proveniente da Vibo Valentia, è stato trovato in possesso di 170 grammi di marijuana occultata in due confezioni di farina trasportate all’interno di uno zainetto. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e l’extracomunitario è stato posto agli arresti domiciliari nel luogo di dimora in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria. 

Informazione pubblicitaria