Armi e droga sequestrati dai carabinieri nel Vibonese

Trovata marijuana per quattro chili e mezzo e 130 cartucce in due casolari abbandonati 

Trovata marijuana per quattro chili e mezzo e 130 cartucce in due casolari abbandonati 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri delle Stazioni di Zungri, Spilinga e Rombiolo, nell’ambito di costanti e mirati servizi volti alla ricerca di sostanze stupefacenti e armi disposti dalla Compagnia di Tropea, hanno trovato in due casolari abbandonati in contrada Quercia, abilmente occultati in una botte di plastica nascosta tra balle di fieno, 130 cartucce e quattro chili e mezzo di marijuana essiccata e pronta per la lavorazione. I proiettili sono stati sequestrati a carico di ignoti, mentre la droga, previa campionatura, è stata distrutta. Le indagini proseguono per risalire ai responsabili dell’illecita detenzione. 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEOrdigno bellico, armi e auto rubate rinvenute dalla Guardia di finanza a Vibo