Rombiolo, approvata la variante per la messa in sicurezza della scuola primaria

Lavori per oltre 500mila euro da parte del Comune per l’edificio ubicato in via Repubblica

Lavori per oltre 500mila euro da parte del Comune per l’edificio ubicato in via Repubblica

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Approvata dall’Area Tecnica del Comune di Rombiolo, diretta dall’ingegnere Pasquale Ferrazzo, la perizia di variante relativa ai lavori di messa in sicurezza, adeguamento strutturale ed antisismico, ristrutturazione, manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico dell’edificio scolastico adibito a scuola primaria ed ubicato in via Repubblica. La perizia di variante è stata redatta dal progettista e direttore dei lavori Domenico Antonio Ferrazzo, e si è resa necessaria al fine di migliorare ed ottimizzare alcune caratteristiche delle opere previste dal progetto esecutivo, in seguito a valutazioni sviluppate durante l’esecuzione dei lavori e legate ad esigenze di carattere tecnico e funzionale. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 522.620,86 euro e alla relativa spesa si farà fronte con un contributo concesso dalla Regione Calabria mediante imputazione sull’intervento di “Acquisizione fabbricati vetusti e messa in sicurezza”. 

Informazione pubblicitaria