Addio a Domenico Primerano, Vibo Marina si stringe alla famiglia del giovane morto in un incidente

Previsto un bagno di folla ai funerali del 21enne deceduto a distanza di un mese e mezzo dal drammatico impatto tra la sua moto e un bus. Grandi manifesti per esprimere il cordoglio di tutta la comunità 

Previsto un bagno di folla ai funerali del 21enne deceduto a distanza di un mese e mezzo dal drammatico impatto tra la sua moto e un bus. Grandi manifesti per esprimere il cordoglio di tutta la comunità 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

È una comunità affranta e piegata dallo sgomento quella che si è stretta attorno ai familiari di Domenico Primerano, il 21enne di Vibo Marina, la cui vita si è spenta nella giornata di lunedì dopo un mese e mezzo di agonia e sofferenze seguite al drammatico incidente che lo aveva visto coinvolto, la notte tra il 7 e l’8 settembre scorsi, lungo la ex Statale 522, nei pressi del bivio per Parghelia. In quella circostanza la moto di grossa cilindrata sulla quale stava facendo ritorno a casa dopo una serata di lavoro in un locale della costa – dove faceva il barman -, si è scontrata contro un pullman turistico. Nell’impatto il giovane, molto conosciuto a Vibo Marina e benvoluto da tutti, aveva perso una gamba e riportato seri traumi che avevano fatto da subito comprendere la gravità del suo quadro clinico. Trasportato d’urgenza in ospedale a Vibo, ben presto si era reso necessario il suo trasferimento nella più attrezzata struttura sanitaria di Catanzaro dove, nonostante le cure cui è stato sottoposto, è però infine deceduto. I funerali si terranno nella giornata di domani, venerdì 26 ottobre, alle ore 15.30, nella chiesa di Maria SS. del Rosario di Pompei di Vibo Marina e non è difficile immaginare che alle esequie dello sfortunato giovane prenderà parte un’autentica folla di persone. Centinaia sono infatti i messaggi di cordoglio pervenuti nelle ultime ore all’indirizzo del giovane attraverso i social network e sul frequentato gruppo Facebook “La voce di Vibo Marina e delle Marinate”, dove in molti hanno voluto tributare un commosso pensiero ad un ragazzo che si era fatto apprezzare per le sue non comuni doti di umanità, simpatia e disponibilità. Molti hanno inoltre ricordato la sua forza d’animo e come avesse convissuto con il dolore della perdita della madre fin dalla tenera età. A riassumere i sentimenti di cordoglio e partecipazione dei suoi concittadini i grandi manifesti comparsi nella frazione costiera di Vibo sui quali campeggia il volto del giovane accompagnato dalla frase: “I tuoi occhi blu rimarranno per sempre nei nostri cuori. Lasci un vuoto enorme in tutti noi; la tua gioia, il tuo sorriso ci accompagnerà per sempre. Ciao Domenico!”     

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEDomenico non ce l’ha fatta, addio al giovane di Vibo Marina coinvolto in un incidente in moto