Estorsione ai danni di un avvocato nel Vibonese, tre arresti – Nomi-Video

Contestati anche un danneggiamento ed un incendio ai danni di un capannone oltre alla detenzione di una pistola

Contestati anche un danneggiamento ed un incendio ai danni di un capannone oltre alla detenzione di una pistola

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

E’ stata eseguita, fin dalle prime luci dell’alba, a Gerocarne, un’operazione dei carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di tre persone, rispettivamente padre e figli, Giuseppe Donato, 49 anni, Salvatore e Peppino Donato, 24 e 20 anni, di Sant’Angelo di Gerocarne, ritenuti responsabili di estorsione aggravata continuata in danno di un avvocato vibonese, Rosario Lopreiato, del danneggiamento seguito da incendio di un capannone avvenuto nell’ottobre 2017 e detenzione e porto di pistola. Le indagini sono state condotte dai carabinieri del Nucleo Operativo di Serra San Bruno e coordinate dalla Procura di Vibo Valentia. I dettagli dell’operazione sono stati forniti nel corso di una conferenza stampa al Comando provinciale di Vibo Valentia.

Informazione pubblicitaria