martedì,Giugno 15 2021

Armi a Serra San Bruno, padre e figlio lasciano il carcere

Erano stati arrestati due settimane addietro dalla polizia per la detenzione di due fucili con matricola abrasa

Armi a Serra San Bruno, padre e figlio lasciano il carcere

Lasciano il carcere per gli arresti domiciliari Francesco e Giuseppe Zaffino, di 45 e 24 anni, padre e figlio, di Serra San Bruno, arrestati il 28 novembre scorso dalla polizia per detenzione illegale di armi clandestine e ricettazione. Il Tribunale del Riesame ha infatti accolto le argomentazioni difensive dell’avvocato Michele Ciconte concordando per un’attenuazione della custodia cautelare. Nel corso di una perquisizione e di alcuni controlli del territorio, i poliziotti del commissariato di Serra San Bruno avevano trovato in un terreno – ritenuto nella disponibilità di padre e figlio – due fucili con matricola abrasa, uno calibro 16 ed un altro calibro 12. 

 

 

top