Interdittiva antimafia sospesa per la cooperativa Atena di Mileto

Il Tar accoglie in sede cautelare il ricorso contro il provvedimento della Prefettura di Vibo Valentia 

Il Tar accoglie in sede cautelare il ricorso contro il provvedimento della Prefettura di Vibo Valentia 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Accolta dal Tar la richiesta di sospensiva dell’interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura di Vibo Valentia nei confronti della cooperativa “Atena Servizi” con sede a Mileto. I giudici amministrativi hanno ritenuto che, allo stato, il ricorso appare fornito del fumus di fondatezza in quanto l’interdittiva antimafia si basa: sul rapporto di affinità di un socio non lavoratore, e privo di incarichi associativi, con soggetti appartenenti ad una famiglia mafiosa; sul rapporto di parentela tra uno dei soci, e in passato vice presidente dell’associazione, con un soggetto indagato (senza la specificazione dell’imputazione) nell’ambito della c.d. operazione Stammer; sul rilievo che il direttore tecnico della cooperativa è stato in due occasioni notato, in passato, con soggetti sui quali risultano precedenti di polizia, ed è inoltre vicepresidente dell’associazione Cooperazione Sud per l’Europa, destinataria di informazione interdittiva (sospesa però anche questa dal Tar nei giorni scorsi). Ad avviso dei giudici amministrativi, tali elementi sono indicatori di “labili contatti con la criminalità organizzata e non delineano un quadro indiziario sufficiente a ritenere un pericolo attuale di condizionamento, da parte di organizzazioni criminali, della vita associativa della cooperativa. Inoltre, il “recente mutamento dell’assetto societario appare essere non già giustificato da finalità elusive della disciplina antimafia, bensì dalle novità normative intercorse”. Il Tar ha poi fissato l’udienza per la trattazione nel merito del ricorso per il 25 settembre 2019. La “Atena Servizi” è assistita dinanzi ai giudici amministrativi dall’avvocato Domenico Sorace. In forza della sospensione dell’interdittiva, la Atena Servizi si vede aperta la strada per il ripstino dei contratti sottoscritti con diversi Comuni del Vibonese, quali quelli di Vibo Valentia, Tropea, Filadelfia, Sant’Onofrio e Mileto. La cooperativa si occupa di importanti servizi pubblici come il trasporto degli scolari delle scuole dell’infanzia e primaria e quello di accalappiamento dei cani randagi, Per tale ultimo servizio si tratta dell’unica impresa accreditata sul territorio provinciale. 

Informazione pubblicitaria