Colpi di pistola contro palazzina a San Gregorio durante i festeggiamenti

Indagini in corso da parte dei carabinieri sui circa trenta colpi di revolver che hanno attinto nella notte un immobile 

Indagini in corso da parte dei carabinieri sui circa trenta colpi di revolver che hanno attinto nella notte un immobile 

Informazione pubblicitaria

Indagini sono state avviate dai carabinieri di San Gregorio d’Ippona per far luce sui colpi di revolver che nella notte hanno centrato una palazzina. Circa trenta i colpi esplosi, ma ancora troppo presto per avanzare qualunque ipotesi. In particolare, i militari dell’Arma della locale Stazione stanno cercando di capire se i colpi che hanno centrato la palazzina – che ospita tre appartamenti – siano stati esplosi nel corso dei festeggiamenti di Capodanno oppure se, viceversa, qualcuno abbia approfittato della notte di San Silvestro per compiere un’intimidazione. I danni sono ancora in corso di quantificazione. Danneggiate alcune finestre. I proprietari degli immobili, al momento degli spari, erano intenti a festeggiare nelle loro abitazioni l’arrivo del nuovo anno.