Auto in fiamme nella notte a Tropea, ingenti i danni

L’incendio ha colpito anche il portone di ingresso di un immobile e la tettoia di un’abitazione

L’incendio ha colpito anche il portone di ingresso di un immobile e la tettoia di un’abitazione

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

In fiamme intorno alle ore 4.00 della notte un’auto parcheggiata a Tropea. L’incendio ha completamente distrutto in via Del Carmine un’Alfa Romeo Gt. Le fiamme si sono estese anche al portone di ingresso di un immobile e ad una tettoia di un’abitazione nei pressi dell’autovettura. L’auto è di proprietà di M.G., 70 anni, nativa di Tropea, residente a Taurianova, ma in uso al figlio, lavoratore stagionale a Tropea ma residente a Polistena. L’intervento dei vigili del fuoco ha evitato che l’incendio (quasi certamente di origine dolosa) si propagasse all’interno dell’abitazione. Indagini sull’accaduto sono state avviate dai carabinieri della locale Stazione. L’incendio segue quello di altra vettura andata a fuoco a Tropea il 25 dicembre scorso in viale Tondo (in questo caso si è trattato di un incendio di natura accidentale), mentre il 5 dicembre scorso le fiamme hanno distrutto una Peugeot in viale Tondo XI traversa con le fiamme che si sono estese anche ad una Fiat Panda e ad una Seat Arosa. Risale al 19 novembre scorso, invece, l’incendio di una Fiat 500 in uso ad una ragazza, mentre il 9 novembre a riportare danni a seguito di un incendio era stata l’auto di Onofrio Godano (padre del consigliere comunale di maggioranza Carmine Godano) che seguiva il rogo del 22 ottobre scorso ai danni di un negozio di artigianato in largo Ruffa. 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEAuto prende fuoco in marcia, paura sulla ex Statale 606 tra Sant’Onofrio e Vibo

Auto distrutta dalle fiamme a Tropea, indagini

Notte di paura a Tropea, rogo di auto in pieno centro – Video