Buttano mezzo chilo di marijuana dall’auto, due reggini arrestati a Mileto

I due stavano transitando a bordo di una Fiat Panda che alla vista di un posto di controllo ha inizialmente rallentato per poi ripartire repentinamente 

I due stavano transitando a bordo di una Fiat Panda che alla vista di un posto di controllo ha inizialmente rallentato per poi ripartire repentinamente 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Ieri pomeriggio, nell’ambito di servizi di controllo del territorio organizzati dalla Questura di Vibo, personale del Reparto prevenzione crimine Calabria centrale ha arrestato due persone e sequestrato 500 grammi di infiorescenze di canapa indiana. A Mileto, intorno alle ore 15, una Fiat Panda, con a bordo due persone ha inizialmente rallentato la marcia in prossimità di un posto di controllo, per poi accelerare repentinamente. Gli agenti, insospettiti da tale atteggiamento, hanno inseguito la vettura, dal finestrino della quale è stata lanciata una busta in cellophane di colore verde. L’auto è stata poi bloccata dopo un breve tragitto. Recuperata la busta, la stessa è risultata contenere 500 grammi di infiorescenze di canapa indiana. Le perquisizioni domiciliari effettuate con personale della Squadra Mobile e del Commissariato di Gioia Tauro, hanno consentito di rinvenire nell’abitazione di uno degli occupanti, a Rosarno, ulteriore sostanza stupefacente e materiale per il suo confezionamento. I due sono stati posti agli arresti domiciliari.

Informazione pubblicitaria