Il questore di Vibo incontra gli allievi del 202° corso alla Scuola di Polizia

Successo per la conferenza sul tema “Un modello di comunicazione interna. Aspetti organizzativi e contenutistici”

Successo per la conferenza sul tema “Un modello di comunicazione interna. Aspetti organizzativi e contenutistici”

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

In vista del prossimo giuramento del 202° corso di formazione, in programma il 7 febbraio alla Scuola Allievi Agenti di Vibo Valentia, il questore Andrea Grassi ha incontrato, su invito del direttore della Scuola, Stefano Dodaro, gli Allievi nell’auditorium della Scuola, tenendo una conferenza sul tema “Un modello di comunicazione interna. Aspetti organizzativi e contenutistici”. Attraverso la presentazione di un power point, il questore ha ribadito il concetto del valore della comunicazione nella Polizia di Stato che, attraverso una serie di passaggi e meccanismi che garantiscano un costante flusso informativo, veicoli correttamente all’esterno una concreta sensazione di vicinanza e di sicurezza a beneficio della collettività. La conferenza è stata seguita da un dibattito che ha coinvolto molti Allievi, in una discussione che ha avuto per oggetto  spunti di riflessione emersi durante l’esposizione del questore. Presenti all’incontro, funzionari e personale della Questura, della Polizia Stradale e della stessa Scuola.

Informazione pubblicitaria