mercoledì,Ottobre 27 2021

Tragedia sfiorata a Francavilla Angitola, giovane salvato da un infermiere

L’arresto cardiaco nel corso di una partita di calcetto. Provvidenziale l’intervento di un’ambulanza in servizio nella struttura sanitaria di base di Filadelfia

Tragedia sfiorata a Francavilla Angitola, giovane salvato da un infermiere

Restano stazionarie le condizioni di salute di Mattia Talora, 28 anni, di Francavilla Angitola, che giovedì sera nel corso di una partita di calcetto nell’impianto sportivo del paese ha accusato un malore accasciandosi a terra per un arresto cardiaco. Sul posto si è prontamente portata un’ambulanza in servizio nella struttura sanitaria di base di Filadelfia. L’infermiere Giuseppe Labella è quindi riuscito con defibrillatore a rianimare il giovane, con vari tentativi andati avanti per circa venti minuti. Con una seconda ambulanza medicalizzata, il 28enne è stato quindi trasferito all’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia. Le sue condizioni restano gravi ma non è in pericolo di vita.

Articoli correlati

top