Carattere

La scoperta nel corso di un servizio di controllo del territorio. Si tratta di un soggetto già gravato da precedenti

La droga sequestrata dalla Polizia
Cronaca

Deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Con questa accusa un 41enne di Rombiolo, Michele Ranieli (in foto), già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dalla polizia  nel corso di un controllo del territorio finalizzato proprio alla repressione dei fenomeni di spaccio. L’uomo, all’esito di una perquisizione domiciliare effettuata nella sua casa di Rombiolo, è stato trovato in possesso di 280 grammi di marjuana, due grammi di cocaina, un bilancino di precisione e svariato materiale utilizzato per il confezionamento della droga. RANIELI MICHELE arresto drogaRanieli, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari. Comparso in mattinata dinanzi al Tribunale di Vibo Valentia, il giudice ha convalidato l'arresto ma in assenza di esigenze cautelari ha rimesso in libertà il 41enne che risponderà pertanto a piede libero del reato contestato. 

LEGGI ANCHEArmi, droga e munizioni trovate dai carabinieri nella zona di Filadelfia

Droga in casa: lascia i domiciliari 50enne di Zambrone

Seguici su Facebook