Spiagge sicure: finanziamenti in arrivo per cinque Comuni del Vibonese

I fondi sono stati stanziati dal Ministero dell’Interno e ciascun ente riceverà 42mila euro

I fondi sono stati stanziati dal Ministero dell’Interno e ciascun ente riceverà 42mila euro

Informazione pubblicitaria
Uno scorcio di mare a Zambrone
Informazione pubblicitaria

Dieci Comuni calabresi beneficeranno dei fondi “Spiagge Sicure 2019”. Ciascuno di loro riceverà 42mila euro che potranno essere investiti per l’assunzione a tempo determinato di agenti di polizia locale, per il pagamento degli straordinari, per l’acquisto di nuove attrezzature o per la promozione di campagne di sensibilizzazione. Lo rende noto il Ministero dell’Interno. “L’obiettivo – spiega il Viminale – è contrastare l’abusivismo commerciale e la contraffazione durante il periodo di massima affluenza turistica”.  Nel Vibonese saranno coinvolti i Comuni di Parghelia, Pizzo, Ricadi, Tropea e Zambrone. Gli altri Comuni calabresi interessati sono: Praia a Mare, Corigliano, Scalea, Cutro e Isola Capo Rizzuto.

Informazione pubblicitaria