Giallo nel Catanzarese, cadavere decapitato rinvenuto in un dirupo

Ancora ignota l’identità della vittima. Le indagini degli investigatori si concentrano sugli ultimi casi di persone scomparse registratisi in provincia

Ancora ignota l’identità della vittima. Le indagini degli investigatori si concentrano sugli ultimi casi di persone scomparse registratisi in provincia

Informazione pubblicitaria
Il luogo in cui è stato ritrovato il cadavere
Informazione pubblicitaria

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato nelle campagne di Simeri Crichi, nel Catanzarese. Il corpo risultava privo della testa, ritrovata a poca distanza. Ancora non si conosce l’identità della vittima. Sul posto, unitamente al pubblico ministero Vito Valerio, stanno operando i carabinieri della Stazione di Simeri Crichi, i quali stanno passando in rassegna le denunce di persone scomparse presentate negli ultimi mesi. Il medico legale, Isabella Aquila, sta effettuando in questi minuti un primo esame autoptico sul corpo. L’allarme è stato lanciato questa mattina da un turista che stava realizzando fotografie da un’area panoramica.

Informazione pubblicitaria