Cocaina e marijuana dentro casa, un arresto a Paravati

I carabinieri all’esito di una perquisizione domiciliare hanno trovato la sostanza stupefacente ed una cospicua somma di denaro

I carabinieri all’esito di una perquisizione domiciliare hanno trovato la sostanza stupefacente ed una cospicua somma di denaro

Informazione pubblicitaria

Detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Con questa accusa i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, all’esito di una perquisizione, hanno tratto in arresto Michele Galati, 39 anni, residente a Paravati di Mileto. Nella sua abitazione, i militari dell’Arma hanno trovato alcuni grammi di cocaina e della marijuana, oltre ad una cospicua somma di denaro (1.740 euro) che si ritiene frutto dell’attività di spaccio. Sostanza stupefacente e denaro sono stati posti sotto sequestro. Il 39enne, già noto alle forze dell’ordine e figlio di Salvatore Galati, in attesa del giudizio direttissimo è stato posto agli arresti domiciliari. E’ difeso dall’avvocato Francesco Sabatino. 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Stammer 2 | L’attività di spaccio su Mileto ed i nuovi assetti criminali sul territorio

Droga: operazione “Ragazzi in Erba”, una prescrizione a Vibo

Armi e droga: condannato giovane di Caroniti di Joppolo

‘Ndrangheta: Mantella e la droga dei Bonavota nel porto di Genova

Droga: operazione “Ragazzi in Erba”, una prescrizione a Vibo