Controllo del territorio durante le festività, quattro denunce nel Serrese

Attività dei carabinieri in tutto il comprensorio. Trend positivo per quanto riguarda la guida in stato di ebbrezza

Attività dei carabinieri in tutto il comprensorio. Trend positivo per quanto riguarda la guida in stato di ebbrezza

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Le attività di controllo del territorio serrese, da parte dei carabinieri della Compagnia, si sono intensificate in questa settimana di festività. In particolare il 25 aprile i militari della Radiomobile unitamente alle varie stazioni competenti sull’area delle Serre vibonesi hanno lavorato per garantire una maggiore sicurezza dei cittadini. Non sono mancati i deferimenti all’autorità giudiziaria per il porto di coltellino: 4 sono le persone denunciate, di cui due originarie di Nardodipace di 55 e di 21 anni, un 65enne di San Nicola da Crissa e un 50 enne di Chiaravalle Centrale. Molti sono stati i controlli su strada che però hanno fatto registrare un trend positivo del generale comportamento degli automobilisti. Ai generici controlli alla circolazione stradale operati mediante ispezioni e perquisizioni sono stati aggiunti i controlli con apparecchio etilometro. Fortunatamente, anche in questo caso, i controlli sono stati negativi. La prevenzione ha avuto un ruolo fondamentale in queste giornate di festa: meno incidenti nelle classiche zone di villeggiatura montana in un periodo di grande afflusso turistico.

Informazione pubblicitaria