Giornata mondiale della Croce rossa, bandiere issate sui Municipi

Diversi i comuni del Vibonese che hanno accolto l’invito dell’organizzazione ad esporre il celeberrimo vessillo. Tra questi anche il capoluogo di provincia

Diversi i comuni del Vibonese che hanno accolto l’invito dell’organizzazione ad esporre il celeberrimo vessillo. Tra questi anche il capoluogo di provincia

Informazione pubblicitaria
La bandiera della Croce rossa al Comune di Vibo
Informazione pubblicitaria

In occasione della Giornata mondiale della Croce rossa, la meritoria associazione ha invitato le amministrazioni locali ad esporre fuori dai palazzi comunali la famosa bandiera simbolo internazionale dell’organizzazione. L’invito è giunto dal segretario generale dell’Anci Veronica Nicotra e dal segretario generale della Croce rossa italiana, Flavio Ronzi che hanno inviato una lettera a tutti i sindaci e ai presidenti regionali dell’organizzazione. L’iniziativa ha trovato seguito anche in alcuni comuni del Vibonese ai quali è stato consegnato il vessillo direttamente dai comitati locali, segno tangibile del ruolo ausiliario che la Cri riveste nei confronti le pubbliche amministrazioni. Insieme alla bandiera (che rimarrà esposta fino al 12 maggio) donato anche il libro “Un souvenir di Solferino”, scritto da Henry Dunant, fondatore della Croce rossa. L’iniziativa, per quanto concerne il Vibonese, ha trovato seguito nei comuni di Vibo Valentia, Acquaro, Dasà, Briatico, Mileto, Nicotera, Joppolo, Tropea, Parghelia e Zambrone.

Informazione pubblicitaria