Enti e cittadini, in Questura presentata la Carta dei servizi – Video

Si tratta di un vademecum per espletare vari tipi di denunce e richieste: dallo smarrimento al rinnovo dei documenti fino alla richiesta di permesso di soggiorno

Si tratta di un vademecum per espletare vari tipi di denunce e richieste: dallo smarrimento al rinnovo dei documenti fino alla richiesta di permesso di soggiorno

Informazione pubblicitaria
La conferenza stampa per la Carta dei servizi
Informazione pubblicitaria

Chi siamo? Cosa facciamo? Come lo facciamo? Sono le tre domande a cui la Questura di Vibo Valentia dà risposta nella sua “Carta dei servizi”, già on line sul proprio sito. «E’ una promessa che abbiamo fatto ai cittadini e che abbiamo mantenuto» ha spiegato il questore Andrea Grassi. Si tratta di un vademecum destinato alla comunità per consentire agli stessi cittadini di risparmiare tempo e fatica all’utenza. Quaranta pagine – che saranno tradotte anche in inglese, francese e spagnolo – e offriranno informazioni sulle modalità per espletare vari tipi di denuncia e richieste: dallo smarrimento al rinnovo dei documenti fino alla richiesta di permesso di soggiorno. «Una carta dei servizi – ha aggiunto il questore Grassi – ispirata ai valori della legalità, che è stata realizzata dall’ufficio di gabinetto della Questura di Vibo Valentia, nel solco del percorso intrapreso dalla Polizia di Stato che intende sempre più accorciare le distanze con la comunità, specie in aree del Paese in cui lo Stato è chiamato più che altrove a mostrare la sua presenza e il suo volto migliore. Il documento informatico sarà affiancato anche da un manuale cartaceo che sarà fornito a quanti invece non hanno particolare dimestichezza con internet e le nuove tecnologie.

Informazione pubblicitaria