Acquaro, scongiurata la chiusura di una scuola dell’infanzia

La sinergia tra Comune, genitori e dirigenza ha permesso di mantenere l’organico del personale docente. A darne notizia il sindaco Barilaro

La sinergia tra Comune, genitori e dirigenza ha permesso di mantenere l’organico del personale docente. A darne notizia il sindaco Barilaro

Informazione pubblicitaria

Una notizia importante per un Comune che sta vivendo un vero e proprio esodo verso l’estero dei suoi cittadini e che vede nei piccoli presidii come la scuola un barlume di normalità. Si tratta della scampata chiusura della scuola dell’infanzia di Piani, piccola frazione di Acquaro, grazie alla conferma dell’organico del personale docente. Ad annunciare la positiva evoluzione della vicenda è il sindaco Giuseppe Barilaro che ha lavorato in sinergia con la dirigente scolastica e i genitori dei bambini che la frequentano. «Incassiamo un risultato preziosissimo per la vita sociale del Comune – fa sapere Barilaro – e soprattutto della frazione Piani. Da sempre il mantenimento di quel presidio rappresenta una priorità nell’agenda di governo dell’amministrazione che mi onoro di rappresentare. È una vittoria per il nostro Comune ed un traguardo vitale per la frazione Piani, che purtroppo nell’ultimo anno ha dovuto registrare un esodo di residenti verso l’estero senza precedenti. Continueremo insieme ai genitori ed alla preside che ringrazio per la vicinanza – conclude il sindaco – a rimanere vigili ma soprattutto a coordinare le nostre forze concentrandole verso un fine comune».

Informazione pubblicitaria