Elezioni comunali ed europee, tutte le agevolazioni per i fuori sede

Treni, aerei, traghetti e autobus: chi rientra nella propria città di residenza per assolvere diritto/dovere di elettore ha la possibilità di usufruire di sconti 

Treni, aerei, traghetti e autobus: chi rientra nella propria città di residenza per assolvere diritto/dovere di elettore ha la possibilità di usufruire di sconti 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il prossimo fine settimana si vota per le elezioni europee e amministrative. Chi, fuori sede, o residente all’estero, voglia rientrare per adempiere ai propri diritti doveri di cittadino può godere di forti sconti sul costo del biglietto per affrontare il viaggio, concessi dalle principali aziende di trasporti italiane e internazionali.

Informazione pubblicitaria

Treni. Trenitalia rilascia biglietti scontati per viaggi a/r in seconda classe per tutti i treni del servizio nazionale. Per poterne usufruire, basta recarsi in biglietteria Trenitalia o nelle agenzie autorizzate con carta d’identità e tessera elettorale: al ritorno sarà indispensabile mostrare al capotreno tessera elettorale e timbro che attesta l’avvenuta votazione. Frecciarossa, i Frecciargento, i Frecciabianca, gli Intercity e gli IntercityNotte saranno scontati del 70 per cento, i regionali del 60, limitati tuttavia nel periodo di fruizione. In caso di ballottaggio alle amministrative, previsto il 9 giugno, si potrà usufruire nuovamente dello sconto e i viaggi dovranno essere fatti tra il 31 maggio e il 19 giugno. 

Aerei. Alitalia sconta di 40 euro il biglietto sia di andata che di ritorno, per i voli di tutta Italia, da acquistarsi entro il 26 maggio: il ritorno dovrà avvenire tra il 26 maggio e il 2 giugno. Bisognerà mostrare al check in tessera e timbro dell’avvenuta votazione.

Navi. La tariffa ordinaria dei traghetti tra Italia e Sardegna, Sicilia, Isole Tremiti, sarà scontata del 60 per cento. Se si usufruisce già di uno sconto, si applicherà la tariffa più vantaggiosa. Sconto assicurati anche per le linee tra la Sicilia e le isole minori.

Autostrade. L’Aiscat -Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori, ha reso noto che i residenti all’estero avranno l’esenzione dal pagamento del pedaggio su tutta la rete nazionale da parte delle concessionarie autostradali. 

Autobus. FlixBus, leader tra le linee autobus low cost, prevede il rimborso del costo del viaggio. Esempio: acquistando un biglietto di 40 euro, e mandando dopo il voto una mail all’indirizzo flixtimeimvoting@flixbus.com con lo screenshot della conferma di prenotazione e una foto scattata al proprio seggio elettorale, e si riceverà in cambio un voucher equivalente.