Detenzione di marijuana, un arresto nel Vibonese

Dopo la convalida, il giudice ha rimesso in libertà il giovane che era stato fermato a Zambrone

Dopo la convalida, il giudice ha rimesso in libertà il giovane che era stato fermato a Zambrone

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Convalidato dal Tribunale monocratico di Vibo Valentia, presieduto dal giudice Marina Russo, l’arresto di Domenico Durante, 35 anni, di Maierato, finito ai domiciliari per detenzione illegale di marijuana. Al contempo il giudice, in accoglimento della richiesta dell’avvocato Francesco Muzzopappa, non ha emesso alcuna misura ed ha rimesso in libertà Domenico Durante rinviando il processo al 12 dicembre. La marijuana – unitamente alla somma di 350 euro – è stata sequestrata dai carabinieri della Stazione di Zungri nel corso di un controllo del territorio effettuato a Zambrone

Informazione pubblicitaria