mercoledì,Gennaio 19 2022

Nascondeva cinque chili di marijuana a casa, un arresto nel Vibonese

La scoperta ad opera dei carabinieri al termine di una perquisizione in una proprietà

Nascondeva cinque chili di marijuana a casa, un arresto nel Vibonese

Arresti domiciliari per Giuseppe Ceravolo, 47 anni, di Longobardi (frazione di Vibo Valentia), accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, in un immobile di contrada Prestia, nella frazione Minniti del comune di Polia, i carabinieri hanno trovato cinque chilogrammi di marijuana contenuta in doversi involucri ed occultata. Nell’immediatezza era scattato il fermo nei confronti di Giuseppe Ceravolo, convalidato poi dal Tribunale di Lamezia Terme (giudiziariamente competente per i reati sul territorio di Polia), ma in accoglimento dell’istanza della difesa – rappresentata dall’avvocato Giuseppe Orecchio – sono stati concessi gli arresti domiciliari (la Procura aveva chiesto l’arresto in carcere). Il processo è stato quindi aggiornato al 26 gennaio prossimo. In sede di interrogatorio di garanzia, il 47enne si è avvalso della facoltà di non rispondere.

top