Provincia, in arrivo 7 milioni di euro per completare la Tangenziale Est di Vibo – Video

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa firma il Piano stralcio per i progetti di mitigazione del rischio idrogeologico destinando al Vibonese il finanziamento più ingente in regione. Solano esulta: «Il lavoro paga. Presto toccherà alla Variante di Caria»

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa firma il Piano stralcio per i progetti di mitigazione del rischio idrogeologico destinando al Vibonese il finanziamento più ingente in regione. Solano esulta: «Il lavoro paga. Presto toccherà alla Variante di Caria»

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

È stato firmato dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa il Piano stralcio che stanzia 315 milioni di euro per finanziare progetti esecutivi di tutela del territorio dal dissesto idrogeologico. In tre mesi, a partire dal Dpcm 20 febbraio 2019, sono stati individuati gli interventi in tutte le regioni e impegnati i fondi del 2019. «Una velocizzazione consistente se consideriamo che negli anni passati si impiegavano anche due anni per ottenere lo stesso risultato» ha commentato il ministro. Sono in totale 263 gli interventi sul territorio nazionale, tutti caratterizzati da urgenza e indifferibilità. Tra questi figura il completamento e la messa in sicurezza della Tangenziale Est di Vibo Valentia sulla quale sono previsti interventi per un importo totale di 6.908.428 euro. Un finanziamento consistente se si considera che in Calabria sono previsti sei interventi per una dotazione finanziaria che si aggira sui 12 milioni di euro. Per una volta, dunque, è il Vibonese a fare la parte del leone in regione e palese è la soddisfazione del presidente della Provincia di Vibo Salvatore Solano. «La lungimiranza e il lavoro alla fine pagano – ha esultato Solano -. Dopo una serie di tavoli tecnici presso la Regione Calabria, arriva questo straordinario risultato La Tangenziale Est, una delle più importanti e strategiche opere infrastrutturali del Vibonese, catalogata da tempo tra le cosiddette incompiute, ottiene un decreto di finanziamento di circa 7 milioni di Euro. Su un totale di 12 milioni di euro, per interventi su tutto il territorio regionale, ben 7 milioni sono stati decretati a favore del Vibonese – ribadisce Solano -. Grazie anche al presidente della Regione, il quale si è speso affinché l’opera venisse finanziata. L’altro tassello da incastonare è il completamento della cosiddetta “Variante di Caria” – aggiunge il presidente della Provincia -, anche su questo siamo a buon punto. Spero che arrivi presto l’ufficialità. La Provincia di Vibo Valentia, nonostante le innumerevoli difficoltà, può iniziare a rialzare la testa».

Informazione pubblicitaria