Controlli dei carabinieri nelle Serre, denunce e sanzioni

Due le violazioni penali, diverse quelle amministrative fra Serra San Bruno e Soriano Calabro

Due le violazioni penali, diverse quelle amministrative fra Serra San Bruno e Soriano Calabro

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Due denunce e numerosi veicoli controllati. E’ il bilancio dei carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno e Soriano Calabro che hanno intensificato i controlli sulle arterie principali di comunicazione e sulle vie d’accesso ai due centri montani al fine di assicurare uno standard più elevato di sicurezza sul territorio.

Informazione pubblicitaria

I controlli su strada hanno permesso di accertare due violazioni di carattere penale: in un caso, infatti, un soggetto del catanzarese è stato individuato alla guida di un veicolo sottoposto già in precedenza a sequestro, in un secondo caso  è stato individuato un soggetto di Serra San Bruno con all’interno dell’auto un coltello a serramanico. Nel corso del servizio, inoltre, sono stati controllati circa 60 autoveicoli e più di 80 persone. Sono state anche elevate delle sanzioni al codice della strada pari a circa 3.500 euro. Tra le varie sanzioni, quella che punisce l’uso del cellulare alla guida di un veicolo che prevede una pena pecuniaria che va da 165 a 661 euro con contestuale decurtazione di cinque punti sulla patente e sospensione sino a tre mesi.