Trasporto pubblico a Vibo, tra indignazione e impegni ora la palla passa al Comune – Video

I cittadini pretendono il miglioramento dei servizi, la politica assicura che farà la sua parte... non resta che attendere gli uffici comunali 

I cittadini pretendono il miglioramento dei servizi, la politica assicura che farà la sua parte... non resta che attendere gli uffici comunali 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Disservizi del trasporto pubblico urbano che aumentano, le corse dei tassisti che diventano un salasso anche per le tratte brevi, le stazioni ferroviarie di Vibo-Pizzo e Vibo Marina scarsamente collegate con la città: l’attualità ora è più chiara, e anche il popolo social non fa mancare la sua indignazione. Il sindaco Maria Limardo ha garantito l’impegno della nuova Amministrazione, e Filly Calafati, amministratore del gruppo Facebook “Sei di Vibo se…” racconta ai nostri microfoni la testimonianza di una scena che vorrebbe non si ripetesse più in futuro: una famigliola che risaliva a piedi lungo una strada a traffico sostenuto, recando pesanti valigie e scegliendo l’autostop. Ora che politicamente c’è la volontà di mettere ordine nel servizio, e chiamare Ferrovie della Calabria alle proprie responsabilità, non resta che valutare il grado di collaborazione messo in campo dagli uffici comunali.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEIl buco nero dei trasporti a Vibo, tra corse rare e indicazioni sbagliate – Video

Vibo, l’odissea dei viaggiatori tra taxi a “tariffa fissa” e stazioni fantasma – Video