lunedì,Maggio 16 2022

Controlli Green Pass nel Vibonese: centinaia di sanzioni e attività commerciali chiuse

La Prefettura di Vibo Valentia rende noti i risultati dei controlli effettuati da parte delle forze dell’ordine e in conformità al Piano di controllo della certificazione verde Covid-19

Controlli Green Pass nel Vibonese: centinaia di sanzioni e attività commerciali chiuse
Il Green pass, foto repertorio da ansa

La Prefettura di Vibo Valentia rende noti i risultati dei controlli effettuati dalla Polizia, dai Carabinieri, dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia municipale in conformità al Piano di controllo della certificazione verde Covid-19 varato dal prefetto Roberta Lulli, lo scorso 1 dicembre. Sono state sottoposte a controllo del possesso della certificazione verde Covid-19, Green Pass, 1.989 persone: di queste, 35 sono state assoggettate a sanzione essendo state rinvenute sprovviste della certificazione richiesta per l’accesso ai servizi presi in considerazione dai decreti legge in vigore. Sono stati inoltre controllati 370 esercizi commerciali: di questi, 7 sono stati sono stati sottoposti a sanzione amministrativa pecuniaria per mancato rispetto dell’obbligo di verifica del possesso del Green Pass da parte degli avventori e 28 a chiusura provvisoria dell’esercizio da uno a dieci giorni. [Continua in basso]

Il prefetto di Vibo Valentia esprime il proprio «apprezzamento per l’encomiabile e lo straordinario sforzo profuso dalle forze dell’ordine impegnate attivamente nel Piano dei controlli, i quali sono finalizzati non solo al rispetto della normativa vigente, ma intesi a porre, anche in tutta la provincia di Vibo Valentia, un serio argine al diffondersi della pandemia». Il prefetto Roberta Lulli, tuttavia, ricorda come sia «indispensabile il contributo di ogni cittadino che responsabilmente deve attuare le misure di protezione personale e porre assoluta attenzione alle prescrizioni di contenimento oggi in vigore».

Articoli correlati

top