Nuova intimidazione nel Vibonese, proiettile e benzina a ristoratore

L’episodio è stato denunciato ai carabinieri di Tropea dal titolare di un’attività commerciale di Parghelia. Avviate le indagini 

L’episodio è stato denunciato ai carabinieri di Tropea dal titolare di un’attività commerciale di Parghelia. Avviate le indagini 

Informazione pubblicitaria

Ancora un’intimidazione in provincia di Vibo Valentia. Si è verificata a Parghelia ai danni di Antonio Piccolo, titolare del ristorante “Da Tonino”, che ha trovato davanti al locale una bottiglia con liquido infiammabile ed un proiettile di pistola calibro 9. Il ristoratore si è recato dai carabinieri per sporgere denuncia. Le indagini sono condotte dai militari della Compagnia di Tropea.

LEGGI ANCHEIn fiamme chiosco di bibite e panini a Vibo Marina

Incendio chiosco a Vibo, minacciato un nostro cronista: «Vattene da dove sei venuto» – Video