lunedì,Maggio 16 2022

Minaccia l’ex compagna nel Vibonese: scatta il divieto di avvicinamento

Dopo un anno di insulti e ricatti la donna ha trovato il coraggio di denunciare ai carabinieri le gravi condotte dell’uomo che avevano reso la sua vita impossibile

Minaccia l’ex compagna nel Vibonese: scatta il divieto di avvicinamento

I carabinieri della stazione di Arena hanno dato esecuzione ad una misura cautelare personale che prevede il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, alla sua dimora, nonché al luogo in cui la stessa svolge la propria attività lavorativa. Inoltre, il soggetto destinatario del provvedimento dovrà mantenersi lontano almeno 100 metri dai luoghi frequentati dalla donna.
Dopo un anno di minacce, insulti e ricatti, la parte offesa ha trovato il coraggio di denunciare ai carabinieri le gravi condotte che sarebbero state poste in essere dall’ex compagno che avrebbero reso la sua vita impossibile. Proprio la decisione della vittima di troncare la relazione sentimentale sarebbe alla base della condotta persecutoria dell’uomo che non voleva rassegnarsi.
Le indagini hanno consentito di fornire in breve tempo al gip un quadro completo della situazione mettendolo in condizione di poter emettere la misura cautelare.

Articoli correlati

top