mercoledì,Giugno 29 2022

Evasione dai domiciliari: condanna confermata per 38enne di Acquaro

La Cassazione ha rigettato il ricorso. In passato è rimasto coinvolto nell’operazione “Luce nei boschi”

Evasione dai domiciliari: condanna confermata per 38enne di Acquaro
Angelo Maiolo

Rigettato dalla sesta sezione penale della Cassazione il ricorso di Angelo Maiolo, 38 anni, di Acquaro, avverso la sentenza con la quale la Corte d’Appello de L’Aquila il 12 aprile dello scorso anno parzialmente riformatrice di quella emessa il 9 gennaio 2019 dal Tribunale di Pescara, non applicando la recidiva contestata e rideterminando per l’effetto la pena in un anno di reclusione per il reato di evasione.
Per i giudici, il fatto che Angelo Maiolo si sia recato in ospedale accusando «un malore già risolto e senza evidenze o esiti oggettivi», è stato ritenuto «un espediente dell’imputato per giustificare l’allontanamento dall’abitazione. Allontanamento peraltro non necessariamente coincidente con il momento del controllo, in mancanza di prova dell’orario dell’allontanamento precedente al controllo». [Continua in basso]

Per la Cassazione, i giudici della Corte d’Appello hanno esaminato correttamente la sequenza dei fatti, compresa «l’accertata assenza di Maiolo al Pronto soccorso», dove è giunto dopo i carabinieri, e le «risultanze del certificato medico, redatto in base a quanto riferito dall’imputato, che lamentava solo astenia e lieve cefalea al momento della visita e non presentava evidenze rilevate all’esame obiettivo. Né va trascurato il rilievo attribuito dal primo giudice alla circostanza che l’imputato – conclude la Cassazione – non avvisò gli organi deputati al controllo della necessità e dell’urgenza di allontanarsi dal domicilio per motivi di salute».

Angelo Maiolo negli scorsi anni è rimasto coinvolto nell’operazione denominata “Luce nei boschi” riportando una condanna ad 8 anni per associazione mafiosa e reati legati agli stupefacenti.

LEGGI ANCHE: Soriano, l’omicidio del giovane Giurlanda: morire per niente, quattordici anni di oblio

Articoli correlati

top