martedì,Giugno 28 2022

Parghelia, sequestrata strada realizzata a ridosso del mare: tre denunce

Lunga circa cento metri e larga due, si trova in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. I lavori di esecuzione hanno danneggiato una parete rocciosa fino a comprometterne la stabilità

Parghelia, sequestrata strada realizzata a ridosso del mare: tre denunce

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Gruppo carabinieri forestale di Vibo Valentia, mirati in particolare alla prevenzione e repressione di reati in danno all’ambiente, militari della Stazione di Spilinga, durante un controllo effettuato nel comune di Parghelia, in località “Fornaci”, hanno deferito alla competente autorità giudiziaria tre persone che, a vario titolo ed in concorso tra loro, sono ritenute responsabili della realizzazione di una strada della lunghezza di circa 100 metri ed una larghezza variabile tra i 2 e i 2,5 metri, i cui lavori sono stati eseguiti in assenza dei previsti titoli autorizzativi e in zona soggetta a vincolo paesaggistico ambientale, rientrante nei vincoli di rete natura 2000 Sic (siti di interesse comunitari), a poco meno di 30 metri dalla linea di battigia.
La strada, ora sottoposta a sequestro, serve a garantire un accesso più agevole al mare da una confinante proprietà privata. La sua realizzazione ha però mutato permanentemente la struttura portante ed orografica di una parete rocciosa, fino a comprometterne pericolosamente la stabilità.

Articoli correlati

top