mercoledì,Agosto 10 2022

Accoltellamento a Vibo, si consegna ai carabinieri il secondo aggressore

Gli indagati sono destinatari del provvedimento di fermo di indiziato di delitto vergato dalla Procura su indagini dei carabinieri

Accoltellamento a Vibo, si consegna ai carabinieri il secondo aggressore

Si è consegnata ai carabinieri la seconda persona destinataria del fermo di indiziato di delitto per il tentato omicidio di Nazzareno Castagna, 56 anni, accoltellato in un bar il 28 febbraio scorso alle porte di Vibo Valentia. L’indagato si era reso in mattinata irreperibile, a differenza dell’altro destinatario del provvedimento di arresto della Procura di Vibo Valentia. Anche per lui, ora, dovrà attendersi la convalida del fermo da parte del gip del Tribunale di Vibo Valentia. Alla base dell’aggressione, secondo i carabinieri, ci sarebbero motivi legati a una precedente frequentazione fra l’accompagnatrice di uno degli aggressori e la vittima.

LEGGI ANCHE: Ferito a colpi di coltello nel Vibonese, due provvedimenti di fermo

Articoli correlati

top