lunedì,Ottobre 18 2021

Sanità, Scura: «Quelle dei primari di Vibo sono finte dimissioni»

Per il commissario straordinario alla sanità «alla Fiat li avrebbero licenziati tutti» e, inoltre, si è trattato di una posizione «politica che ha creato allarme tra cittadini e pazienti».

Sanità, Scura: «Quelle dei primari di Vibo sono finte dimissioni»

«Se fossimo alla Fiat li avrebbero licenziati tutti». Lo ha detto il commissario per il piano di rientro dal debito sanitario, Massimo Scura, intervistato dal Tgr Buongiorno Regione, commentando le dimissioni annunciate con una lettera dai sedici primari di Vibo Valentia che hanno contestato il decreto di riordino della rete ospedaliera approvato dallo stesso commissario.

Secondo Scura, con il loro gesto, i primari «hanno solo creato allarme tra cittadini e pazienti». Si tratta, secondo il commissario, di «finte dimissioni», di una lettera «politica in cui si dice che la sanità vibonese è stata penalizzata». (Agi)

Articoli correlati

top