Scossa di terremoto di magnitudo 2.2 al largo del Vibonese, nessun danno

Il sisma, registrato al largo della costa, è stato avvertito anche in provincia di Reggio Calabria e nella parte sud del Vibonese, da Nicotera a San Calogero.

Il sisma, registrato al largo della costa, è stato avvertito anche in provincia di Reggio Calabria e nella parte sud del Vibonese, da Nicotera a San Calogero.

Informazione pubblicitaria

Una scossa di terremoto è stata registrata stamane dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia al largo delle coste delle province di Vibo Valentia e Reggio Calabria.

In particolare, la scossa, di magnitudo 2.2, e’ stata avvertita nei comuni di Gioia Tauro, San Ferdinando, Palmi e Rosarno in provincia di Reggio, mentre in provincia di Vibo è stata avvertita a Nicotera, Joppolo, Ricadi, Spilinga, Limbadi e San Calogero. Non si registrano comunque danni a cose o persone. (Agi)