domenica,Settembre 19 2021

A Pizzo scoppia il caso delle multe illegittime

Per il già sindaco Fernando Nicotra, gli ex Lsu in forza alla Polizia municipale non avrebbero I titoli per elevare contravvenzioni.

A Pizzo scoppia il caso delle multe illegittime

A Pizzo verbali elevati dei vigili urbani illegittimi. A sollevare il caso è l’ex sindaco napitino Fernando Nicotra. Questi, infatti, ha evidenziato la circostanza che il potenziamento dell’ufficio di Polizia municipale con gli ex Lsu «è stata un’operazione azzardata e poco corretta sotto il profilo delle normative in materia, in quanto i nuovi agenti della polizia locale non avrebbero i requisiti necessari per svolgere il tipo di mansione che il ruolo impone».

Quindi, il Comune potrebbe essere sommerso da una marea di ricorsi. Il comandante Enzo De Caria, dal canto suo, ha inteso gettare acqua sul fuoco evidenziando come gli ex Lsu siano stati assunti con la qualifica di agenti di Polizia municipale con delibera e contratti approvati dal Ministero e dunque «sono da considerarsi agenti a pieno titolo».

top