venerdì,Giugno 14 2024

Armi e droga nella movida vibonese: sequestri, denunce e segnalazioni al prefetto

Riprendono i controlli da parte della Polizia di Stato per contrastare la criminalità e a tutela dell’ordine pubblica nel capoluogo e in provincia

Armi e droga nella movida vibonese: sequestri, denunce e segnalazioni al prefetto

Riprendono i controlli della Polizia di Stato per contrastare la criminalità diffusa e vigilare sulla movida nella provincia vibonese. Nella frazione Scaliti di Filandari, la Polizia di Stato ha effettuato una perquisizione all’esito della quale sono state rilevate irregolarità nella detenzione di un fucile da caccia, per cui i poliziotti hanno proceduto al ritiro dell’arma e del relativo munizionamento. I controlli si sono concentrati anche nell’area del centro cittadino di Vibo Valentia, permettendo agli agenti di identificare molti dei frequentatori della movida, controllare veicoli e segnalare alla locale Prefettura due soggetti per la detenzione di sostanza stupefacente. In particolare, personale della Squadra Mobile ha sequestrato a un 19enne un coltello a serramanico e diverse dosi di droga, per cui il giovane è stato denunciato per porto abusivo dell’arma da taglio mentre per la marijuana è stato segnalato alla Prefettura, così come un altro giovane, trovato in possesso di sostanza stupefacente.

Articoli correlati

top