Sequestro galleria, l’Anas comunica la riapertura dell’autostrada

Traffico ripristinato in direzione sud grazie all’istituzione di un doppio senso di circolazione sulla carreggiata nord nel tratto compreso tra gli svincoli di Sant’Onofrio e Rosarno.

Traffico ripristinato in direzione sud grazie all’istituzione di un doppio senso di circolazione sulla carreggiata nord nel tratto compreso tra gli svincoli di Sant’Onofrio e Rosarno.

Informazione pubblicitaria

Anas comunica che alle ore 18.30, sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, è stato riattivato il traffico in direzione sud, con l’istituzione di un doppio senso di circolazione sulla carreggiata nord, tra le progressive 367,200 e 368,800, nel tratto compreso tra gli svincoli di Sant’Onofrio e Rosarno, nelle province di Vibo Valentia e Reggio Calabria.

Incidenti mortali sull’A3, sequestrata la galleria “maledetta” di Mileto – FOTO

Il tratto era stato interrotto questa mattina, in direzione sud, nell’ambito delle indagini conseguenti a due incidenti mortali verificatisi il 25 novembre 2015 e lo scorso primo marzo. Anas precisa che i due incidenti si sono verificati su un tratto della A3 ammodernato e aperto al traffico nel 2009, dove purtroppo si registra spesso il mancato rispetto dei limiti di velocità.

VIDEO | Sequestro galleria, chiusa l’autostrada tra Vibo e Rosarno

In entrambi i casi, infatti, secondo i primi accertamenti la velocità dei veicoli ha superato di oltre 50 km i limiti previsti e segnalati. Anas evidenzia, inoltre, che la pavimentazione del tratto è in buone condizioni, così come risulta dalle recenti prove ad alto rendimento eseguite in loco dal centro sperimentale di Cesano ad ottobre 2015. Anas precisa infine che i due incidenti si sono verificati al di fuori della Galleria “San Rocco”. (Agi)

Stragi in galleria sull’A3, salgono a 13 gli indagati – NOMI