lunedì,Agosto 8 2022

Turista selvaggiamente picchiato a Pizzo: ricoverato all’ospedale “Jazzolino”

L’episodio alla Marina. E il candidato sindaco De Pasquale chiede maggiori presìdi delle forze dell’ordine

Turista selvaggiamente picchiato a Pizzo: ricoverato all’ospedale “Jazzolino”

Si trova attualmente ricoverato in gravi condizioni all’ospedale civile “Jazzolino” di Vibo Valentia il turista che è stato selvaggiamente picchiato alla Marina di Pizzo. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri, intervenuti sul luogo dell’episodio, per tentare di risalire alle cause del violento pestaggio e identificare gli autori anche grazie all’utilizzo delle immagini della videosorveglianza. Sul posto sono immediatamente intervenuti anche i sanitari del 118 che, una volta resisi conto delle condizioni decisamente critiche del ragazzo, hanno trasportato il malcapitato al Pronto soccorso del nosocomio del capoluogo.

E su quanto accaduto a Pizzo c’è la ferma presa di posizione del candidato sindaco Emilio De Pasquale, capolista di “Domani è Oggi – Emilio De Pasquale sindaco”: «Nella nostra Pizzo, alla Marina – ha dichiarato – un giovane turista è stato picchiato a sangue e portato via in ambulanza. Nel frattempo, anche in piazza della Repubblica la polizia è intervenuta per sedare schermaglie tra giovani. Come amministrazione proseguiremo nella battaglia per l’elevazione a Tenenza della locale Stazione dei carabinieri ed inoltre ci impegneremo sin da subito a richiedere alla Prefettura un presidio mobile di Polizia nei mesi estivi ed appostamenti dell’Esercito per garantire la sicurezza dei luoghi della movida. Occorre inoltre attivare e implementare un sistema di videosorveglianza pubblica. Pizzo da episodi come quelli di stanotte subisce un danno d’immagine devastante e che non possiamo permetterci. È necessario impegnarci tutti per un cambiamento culturale! Pizzo deve essere città sicura e accogliente, per i nostri ospiti e per i nostri figli. Pizzo è città per la Pace».

Articoli correlati

top