Ubriaco ruba auto e si schianta contro un negozio

Il responsabile ventiquattrenne è stato arrestato dai carabinieri di Tropea per furto e guida in stato d’ebbrezza.

Il responsabile ventiquattrenne è stato arrestato dai carabinieri di Tropea per furto e guida in stato d’ebbrezza.

Informazione pubblicitaria

Ruba un’auto, si mette alla guida ubriaco, si schianta contro la saracinesca di un’attività commerciale e viene arrestato dai Carabinieri. E’ successo a Caria, frazione di Drapia, nel Vibonese, dove K. Z., 24 anni, di nazionalità marocchina, è stato arrestato dai militari della Radiomobile della Compagnia dell’Arma di Tropea per i reato di furto e guida in stato di ebbrezza.

Il giovane, dopo aver rubato una Renault Clio ad un connazionale, si è messo alla guida in stato di ebbrezza finendo la sua corsa contro la serranda di un negozio che è rimasta sfondata.

Il giovane nell’incidente ha riportato invece solo lievi ferite. Immediato l’intervento dei Carabinieri che hanno tratto in arresto il giovane associandolo nel carcere di Vibo Valentia in attesa delle determinazioni della magistratura. (Agi)