Rischia di morire nell’incendio della sua casa, salvato da Vigili del fuoco

Le fiamme si sono sviluppate all’interno di un’abitazione popolare nel Vibonese. Provvidenziali i soccorsi di pompieri e 118.

Le fiamme si sono sviluppate all’interno di un’abitazione popolare nel Vibonese. Provvidenziali i soccorsi di pompieri e 118.

Informazione pubblicitaria

Un incendio sulle cui cause hanno avviato indagini i Carabinieri, si è sviluppato nella mattinata all’interno di una casa popolare di Filadelfia, centro del Vibonese.

A causa del fumo, il proprietario dell’abitazione è stato trovato svenuto dai Vigili del fuoco il cui immediato intervento ha evitato conseguenze peggiori al 60enne ed all’appartamento.

I Vigili, per penetrare dentro la casa in fiamme hanno sfondato un ingresso dal balcone e qui hanno trovato a terra sul pavimento, privo di sensi, il proprietario. Immediati anche i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno provveduto a rianimare il padrone di casa. Ancora in corso di quantificazione i danni alla casa popolare. (Agi)