lunedì,Febbraio 26 2024

Maltrattamenti in famiglia a Serra San Bruno, una condanna

L'imputato dovrà anche risarcire il danno alla moglie costituita parte civile nel processo

Maltrattamenti in famiglia a Serra San Bruno, una condanna

Avrebbe per anni maltrattato moglie e figli minori sino alla denuncia della situazione da parte della figlia maggiore. Tre anni è la pena inflitta dal Tribunale monocratico di Catanzaro nei confronti di G.R. per il reato di maltrattamenti in famiglia. Moglie e figli del condannato sono tutti residenti a Serra San Bruno. Le condotte vessatorie e violente si sarebbero verificate – secondo l’accusa – quasi quotidianamente. La moglie nel corso del processo si è costituita parte civile con l’avvocato Giovanni Russomanno e l’imputato è stato anche condannato al risarcimento del danno. Fra 90 giorni il deposito delle motivazioni della sentenza.

Articoli correlati

top