giovedì,Settembre 29 2022

Famiglia colpita da un fulmine sulla spiaggia in Calabria, tutti ricoverati: grave il papà

Era sulla spiaggia di Soverato quando si è abbattuto un forte acquazzone. Il figlio di sei anni si trova in pediatria a Catanzaro insieme alla mamma, in ospedale anche la nonna

Famiglia colpita da un fulmine sulla spiaggia in Calabria, tutti ricoverati: grave il papà

di Rossella Galati

Terribile disavventura per una famiglia di turisti di Bergamo ma di origini calabresi in vacanza a Soverato. Nel pomeriggio di oggi infatti i bagnanti, marito, moglie, un figlio di 6 anni e la nonna, si trovavano sulla spiaggia libera quando improvvisamente si è scatenato un forte acquazzone. Un fulmine ha quindi colpito l’uomo che al momento si trova ricoverato in rianimazione all’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro. Per il piccolo è stato necessario il ricovero nel reparto di pediatria del nosocomio catanzarese insieme alla mamma, la nonna invece è sotto osservazione all’ospedale di Soverato. Immediato l’intervento dei sanitari del 118 e dei Carabinieri.

«Siamo intervenuti tempestivamente – racconta il commissario del 118, nonchè commissario dell’elisoccorso e direttore del pronto soccorso dell’ospedale soveratese, Cosimo Zurzolo -. Gli operatori del 118, del pronto soccorso e gli anestesiti hanno lavorato in sinergia riuscendo a stabilizzare il paziente più grave, il bimbo, la mamma e la nonna in evidente stato di shock. L’intervento fatto è stato da manuale e a tutti coloro che sono intervenuti va il mio plauso. L’uomo, di 45 anni, si trova in coma farmacologico ed è in prognosi riservata».

top