lunedì,Giugno 27 2022

Entrano in casa di una novantenne con una scusa e la derubano

Il fatto avvenuto questa mattina a San Nicolò di Ricadi. Sul posto i carabinieri della Stazione di Spilinga.

Entrano in casa di una novantenne con una scusa e la derubano

Con la scusa di chiedere un’informazione si sono introdotti nella casa di un’anziana donna novantenne e all’improvviso l’hanno aggredita strappandole la catenina che portava al collo e uno degli orecchini che indossava, dileguandosi poi in fretta e furia.

Il fatto è successo questa mattina a San Nicolò, piccola frazione del comune di Ricadi. A portare a termine l’azione delittuosa tre persone (due donne e un uomo).

A dare l’allarme la sorella della vittima che in quel momento si trovava nell’abitazione. Sul posto i carabinieri della vicina stazione di Spilinga, al comando del vicecomandante Bartolo Esposito, che hanno raccolto la testimonianza della malcapitata ed hanno avviato le ricerche per individuare i tre malviventi.

Articoli correlati

top