mercoledì,Febbraio 21 2024

Lancio del formaggio: tra gioco, costume e tradizione

La competizione, che si è svolta a Filadelfia, ha visto salire sul gradino più alto del podio Francesco e Giuseppe De Nisi. Soddisfazione da parte degli organizzatori

Lancio del formaggio: tra gioco, costume e tradizione

Francesco e Giuseppe De Nisi, rispettivamente padre e figlio, si aggiudicano la V edizione de “Il Gioco del Formaggio”, svoltosi a Filadelfia. Al secondo posto, Tommasino Mancari e Antonio Ranieli; al terzo, Giovanni Caruso e Enzo Carchedi.
Dodici le squadre che hanno partecipato alla competizione sportiva.

«Per la prima volta, a conquistare il podio sono state le “nuove leve” – afferma Dorio Villelli, tra i fondatori dell’associazione ed attualmente membro del consiglio direttivo – questo ci conferma che l’antica tradizione filadelfiese, sulla quale l’Agorà ha deciso di riaccendere i riflettori cinque anni fa, si è ormai radicata anche nelle nuove generazioni. Segno tangibile che l’obiettivo della riscoperta della nostra memoria e dei nostri costumi, fortemente sostenuto dall’associazione è stato raggiunto».
Ad arbitrare sono stati Enrico Anello e Franco Gregorace. Una giornata, insomma, all’insegna del divertimento ma anche della tradizione.

top